Monthly Archives: December 2010

MAI, PER CAMMINARE VERSO DIO, MI È STATA NECESSARIA L’IDEA DELL’INFERNO

Quando si leggono le meditazioni dei ritiri di Eugenio, si è tentati di pensare che ha un fascino debole per il peccato e la punizione. Durante questi tiriti, segue le meditazioni indicate da Ignazio e la prima settimana è incentrata … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged , | Leave a comment

CHE SCUSE TROVERETE PER NON AVER MESSO IN PRATICA CIÒ CHE SAPETE DOMANDARE COSÌ BENE AGLI ALTRI ?

Pur meditando sul tema della morte al momento del suo ritiro, Eugenio riflette sulla sua condizione di prete davanti alla morte e sul principio della necessità di vivere quanto si predica. E questi mezzi di salvezza trascurati. Questi sacramenti ricevuti … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged , | Leave a comment

AMO TROPPO I MIEI AMICI

Continuando la sua riflessione sulla morte e sui legami che gli impedirebbero di essere tutto di Dio davanti alla morte, Eugenio riflette sulle sue relazioni. La sua conclusione esmprime ciò che doveva essere importante durante tutta la sua vita: la … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged | Leave a comment

SE FOSSI MORTO NELLO SCORSO MESE DI MARZO QUANDO LA MALATTIA MI HA CONDOTTO SULLA SOGLIA DELLA MORTE, NON SI PARLEREBBE PIÙ DI ME

 Il terzo giorno del suo ritiro con gli Esercizi Spirituali di S. Ignazio, Eugenio è invitato a meditare sulla morte. Lo fa ricordandosi, in modo molto vivo, di come aveva rischiato di morire durante lo stesso anno. La sua fertile … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged | Leave a comment

BISOGNA CHE SIA SANTO PERCHÉ, SENZA QUESTO, SAREBBE INUTILE TENTARE LA CONVERSIONE DI QUALCUNO

Avendo riflettuto sulla propria esperienza, la meditazione di Eugenio, durante il suo ritiro, lo porta a interrogarsi sulla sua condizione di prete e sulla necessità di condurre gli altri verso la stessa conversione mediante la qualità del suo sacerdozio.  Ma … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged , , | Leave a comment

DOBBIAMO DISTOGLIERE IL NOSTRO CUORE DA TUTTO CIÒ CHE CI ALLONTANA DAL NOSTRO OBIETTIVO

Un rinnovato impegno ad evitare tutto ciò che avrebbe portato Eugenio lontano dal perseguimento dell’obiettivo della sua vita, vivere per Dio solo. Ho ritenuto questo pensiero di p. Neveu che non c’è una creatura che, presa in se stessa, non … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged | Leave a comment

QUALE OCCUPAZIONE PIU’ GLORIOSA CHE AGIRE IN TUTTO E PER TUTTO SOLO PER DIO

Il punto centrale dell’esperienza di conversione di Eugenio è la sua decisione definitiva di vivere “per Dio solo”. Guardando al resto della sua vita si vede come, in effetti, tale decisione sia stata il centro di tutto. La sua canonizzazione … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged , , | Leave a comment

HO CERCATO LA FELICITÀ LONTANO DA DIO

Eugenio descrive la sua esperienza del venerdì santo sette anni dopo. Durante questo tempo ha studiato nel seminario, è stato ordinato e ha operato 3 anni di ministero. Il ricordo dell’evento è ancora fortissimo per lui – e per raccontare … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged , | Leave a comment

LA MIA ANIMA NON ERA STATA MAI COSI’ SODDISFATTA, NON AVEVO MAI PROVATO UNA FELICITA’ SIMILE

All’inizio le lacrime di Eugenio erano state provocate dalla consapevolezza di trovarsi nel peccato. In nessun punto spiega quale fosse questo “peccato mortale”, ma il contesto suggerisce che fosse più che altro il comprendere che aveva indirizzato la sua vita … Continue reading

Posted in note di ritiro | Tagged | Leave a comment